Prima Domenica di quaresima

“Quanto il Signore ha detto, noi lo faremo!” (Es 19,8)
Durante il cammino Quaresimale di questo anno ci lasceremo accompagnare dall’impegno con cui il popolo d’Israele accoglie il dono dell’Alleanza del Sinai:
«Quanto il Signore ha detto,
noi lo faremo!».
Il cammino che la liturgia della Parola ci propone in questo tempo, coinvolge tutti noi che abbiamo ricevuto il dono della grazia battesimale, invitandoci a ritrovare in noi il vivo desiderio di un rapporto nuovo e personale con Gesù, e in lui, la nostra identità di figli nel Figlio.
Un invito alla conversione per incontrarci con il Signore che attraverso la sua passione, morte e risurrezione, dona luce e fecondità alla nostra vita.
Un’esperienza di fede che ci porta a rinnovare in noi “la nuova ed eterna Alleanza” nel sangue di Gesù.
Il tempo di Quaresima è un tempo favorevole per riprendere in mano la nostra vita di fede e trovare il coraggio, attraverso l’ascolto e la meditazione della Parola di Dio, di domandarci come abbiamo accolto il dono dell’Alleanza con Dio.
Un’Alleanza che si rinnova ogni volta che nel nostro cuore matura il desiderio di vivere nella fedeltà alla Parola, nella perseveranza della preghiera, nell’operosità delle opere di penitenza e di carità .

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o su "Ok" permetti al loro utilizzo.

Chiudi